Episodio 31: Incannulazione difficile
e ERCP


lunedì 26 settembre 2016
Si rinnova la piattaforma Bowell.it con una serie di funzioni che consentono un accesso ancor più facilitato ai contenuti.
EduBlog

giovedì 06 luglio 2017
L’Esofagite Eosinofila 
L’esofagite eosinofila è una patologia infiammatoria cronica dell’esofago, associata a sintomi quali disfagia e arresto del bolo alimentare, che colpisce prevalentemente i soggetti maschi, giovani e atopici. La diagnosi di conferma si ottiene con l’esofagogastroduodenoscopia e si avvale come terapia dell’utilizzo di inibitori di pompa protonica, steroidi topici, dieta ad esclusione o dilatazione endoscopica.

A cura del Prof. Edoardo Savarino
Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Oncologiche e Gastroenterologiche
Università di Padova
All’inizio del 2017 è stata messa in commercio una nuova videocapsula, specificamente disegnata per l’impiego nei pazienti con malattia di Crohn, che permette una precisa mappatura delle lesioni infiammatorie, sia del tenue che del colon, in un unico esame. 

A cura del Dott. Emanuele Rondonotti
Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia 
Ospedale Valduce - Como
sabato 20 maggio 2017
Gluten Sensitivity
Caro lettore, questa non è una review scientifica sulla gluten sensitivity ma è il mio personalissimo punto di vista sull’argomento. Non mi aspetto che tutti siano d’accordo con me, anzi so già che pochissimi lo saranno. Però, per favore, mai iniziare una dieta aglutinata prima di aver escluso la malattia celiaca.

A cura del Prof. Federico Biagi
Clinica Medica 1
Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
Università degli Studi - Pavia
giovedì 04 maggio 2017
Lesioni cistiche del pancreas
La prevalenza delle neoplasie cistiche pancreatiche incidentali varia in studi di popolazione dal 2.2% al 2.6% ed adeguato monitoraggio deve essere eseguito per le neoplasie cistiche intraduttali mucinose che sono le lesioni cistiche neoplastiche del pancreas più frequenti. 

A cura del Prof. Raffaele Pezzilli
Unità Pancreas, Dipartimento Malattie Apparato Digerente
Policlinico Sant’Orsola-Malpighi - Bologna

Blog: le scelte della redazione

venerdì 19 gennaio 2018
Cancro stomaco, individuati nuovi marker: anche un italiano nel team
Una ricerca finanziata dall\'Unione europea e coordinata dall\'Università di Goteborg, in Svezia, ha portato all\'individuazione di nuovi marcatori tumorali “circolanti” (molecole superficiali specifiche) per il carcinoma gastrico, il cancro che più di ...
Pubblicato da: tg24.sky.it
Data di pubblicazione: 15-01-2018 00:00
Rating: Tag: Gastric Neoplasia
lunedì 15 gennaio 2018
Probiotici, broccoli e tumore del colon-retto
Prosegue la ricerca sui probiotici e il cancro colon-rettale, interessante studio in vitro pubblicato sulla rivista "Nature Biomedical Engineering" che ha mostrato come sia possibile creare batteri intestinali anti-cancro, capaci di fare regredire la malattia e con effetti preventivi sulla crescita del cancro stesso.
L\'alleanza tra broccoli e batteri intestinali potrebbe essere presto l\'arma più efficace contro il tumore del colon-retto. Uno studio condotto presso l\'Università di Singapore e pubblicato sulla rivista \"Nature Biomedical Engineering\" ha mostrato come ...
Pubblicato da: Tgcom24
Data di pubblicazione: 15-01-2018 14:34
Rating: Tag: Colorectal cancer
domenica 14 gennaio 2018
Nuove prospettive di trattamento radioterapico per il cancro del pancreas
The collaboration between Providence and Nanobiotix will take place over the course of one year, and will evaluate the use of NBTXR3 activated by radiotherapy in pancreatic cancer models (in vitro and in vivo). Pancreatic cancer is a disease with a ...
Pubblicato da: ACN Newswire
Data di pubblicazione: 14-01-2018 07:54
Rating:
giovedì 07 dicembre 2017
Le cellule stellate mesenchimali riprogrammate per l'espressione di p53 saranno un futuro target di terapia per il cancro pancreatico
Pancreatic ductal adenocarcinoma (PDAC) is characterized by an extremely dense fibrotic stroma, which contributes to tumor growth, metastasis, and drug resistance. During tumorigenesis, quiescent pancreatic stellate cells (PSCs) are activated and become ...
Pubblicato da: PLOS ONE
Data di pubblicazione: 06-12-2017 18:55
Rating:
domenica 03 dicembre 2017
Primi trapianti pediatrici di microbiota intestinale in Italia
Il trapianto di microbiota intestinale è stato recentemente valutato come opzione terapeutica per il trattamento dell'infezione da Clostridium difficile. La recente esplosione di conoscenze riguardo il microbiota, le sue funzioni e il ruolo dell’alterazione del suo stato di equilibrio nell'origine di numerose malattie rende il trapianto fecale una opzione terapeutica interessante. Per quanto riguarda il trapianto fecale nell’adulto, esistono delle linee guida rilasciate recentemente (European consensus conference on faecal microbiota transplantation in clinical practice, Gut 2017), mentre il protocollo diagnostico-clinico messo a punto dagli esperti del Bambino Gesù è il primo in campo pediatrico.
L’Endoscopia Digestiva del Bambino Gesù ha elaborato un \'Pilot Study\' sul trapianto di flora batterica. Si tratta di un’attività pionieristica in questo settore.
Pubblicato da: Osservatorio Malattie Rare
Data di pubblicazione: 29-11-2017 23:27

Copyright © 2017 by Area Qualità S.r.l.
C.F./P. IVA IT09201410967 - R.E.A. MI-2075330 - Azienda Certificata ISO 9001:2008 Cert. n. 9175.AREQ